home
Presentazione Istituto
Corsi e master
Congress Report
Finestra Scientifica
Seminari
partner
News
Indirizzi utili

indice di Congress Report


Nella suggestiva cornice indonesiana dell’isola di Bali si è svolto, dal 24 al 26 novembre l’annuale Simposio Internazionale del WFAS (World, Federation, Acupuncture, Societies) . “Allietato” perennemente dal torrido clima sub-equatoriale, il Simposio, caratterizzato da una buona e puntuale organizzazione, ha visto una discreta partecipazione straniera di agopuntori medici e non.

Buono il livello scientifico dei lavori, in confortante controtendenza rispetto alle edizioni precedenti, sviluppati in gran parte con un taglio decisamente medico-scientifico culminato, nella “Closing Cerimony” con l’efficace, ma ormai ben conosciuta relazione del vice-presidente e amico Aldo Liguori, il quale ha deliziato la platea con una presentazione metodologica sulle “Evidence Based Medicine”.

 

Di ottimo livello, ma ormai replicata da anni nei precedenti eventi del WFAS. In questa evoluzione positiva ha trovato ampio risalto l’ISA, alla quale è stato attribuito lo spazio per una “lettura magistrale” nella sala principale del Simposio.

Questo prestigioso conferimento, del quale i nostri rappresentanti hanno avuto notizia solo una volta giunti a Bali e che all’inizio li ha preoccupati non poco, ha riguardato un lavoro sull’applicazione dell’agopuntura alle allergie nei bambini.

La “lecture”, seguita con molto interesse dalla platea, ha avuto un indubbio consenso dentro e fuori dalla sessione congressuale. Positiva è stata anche ‘accoglienza del secondo lavoro presentato: un monitoraggio a distanza di un complicato caso di cefalea, già illustrato in passato ed ora riproposto alla luce di due anni di rivalutazioni cliniche e cicli di richiamo.


A margine dei lavori e con una discrezione che ha rasentato il sotterfugio si svolto un incontro tra i rappresentanti di alcune organizzazioni mediche di quell’angolo del mondo (Giappone, Filippine,Corea e, naturalmente, Indonesia) ed il fondatore dell’I.C.M.A.R.T. Francois Beyens. Si! Proprio lui! Il fondatore del “Consiglio Internazionale per l’Agopuntura Medica”.

Un’organizzazione di cui l’ISA è Membro e che abbiamo già più volte criticato per il suo intransigente settarismo. Invitato informalmente ad un incontro, che, in prospettiva, potrebbe esitare nell’adesione di numerose organizzazioni mediche asiatiche all’I.C.M.A.R.T. e nell’apertura di contatti (noi glielo suggeriamo da anni) con il WFAS. A questo incontro l’ISA, invitata sia dagli organizzatori locali che dal segretario dell’I.C.M.A.R.T., ha assunto un ruolo di osservatore attento e interessato (il dialogo tra questi due Enti è uno dei nostri obbiettivi strategici) e, dopo l’incontro, non ha mancato di far pesare la propria posizione ed influenza nel favorire quest’inizio di dialogo che, nel rispetto delle reciproche individualità, potrebbe esitare in un’alleanza proficua per entrambi.

Ovviamente la scadenza del IVX Congresso I.C.M.A.R.T., che si terrà a Milano nel maggio 2008 e sarà organizzato proprio dall’ISA, potrebbe essere l’occasione per un significativo passaggio in questo senso. E noi, nel nostro piccolo, non abbiamo nessuna intenzione di lasciarci sfuggire questa occasione.

indice di Congress Report

Istituto Superiore di Agopuntura - Piazza R. Wagner, 8 - 20145 Milano (MI)
Tel. - Fax: 02 37648561 - lun-ven, 16:00-18:00, email: info@isagopuntura.org



[ presentazione] [ docenti]
[ finestra scientifica] [ congress report] [ indirizzi]